Involtini di zucchine speck e scamorza: la ricetta sfiziosa

Ottimi come antipasto intrigante o come secondo leggero, gli involtini di zucchine speck e scamorza rappresentano un vero peccato di gola

Involtini di zucchine speck e scamorza la ricetta sfiziosa

Cosa c'è di più allettante che trovare in tavola degli involtini di zucchine speck e scamorza intriganti come questi? Un'idea piuttosto semplice ma adatta a diverse occasioni, per solleticare il palato dei presenti. Gli involtini di zucchine grigliate con speck che otterrete si possono proporre sia come antipasto che come secondo piatto. Anche chi solitamente non mangia le verdure non saprà resistervi.

Gli involtini, preparati con le zucchine grigliate e cotti al forno, sono più leggeri del solito. Potreste accompagnarli con un contorno di verdure a piacere per un pasto poco calorico. Se lo speck non vi entusiasma, sostituitelo con del prosciutto cotto. Successo assicurato.


Ingredienti


2 zucchine grandi
100 gr di scamorza affettata
100 gr di speck a fette
sale e pepe
olio di oliva qb
pangrattato qb

Preparazione

Lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a fette. Fatele grigliare, da ambo i lati, su una griglia rovente. Adesso ponetele sul piano da lavoro e farcitele con una fetta di speck e con una di scamorza. Arrotolate bene e passate gli involtini nel pangrattato. Trasferiteli, infine, in una teglia unta di olio. Irrorateli, in superficie, ancora con un filo dello stesso e trasferite in forno caldo a 200 °C per non più di 10 minuti. Prelevate dalla teglia e servite gli involtini di zucchine e speck ben caldi. Potete accompagnarli con un'insalata mista o con delle melanzane saltate in padella.

Photo | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO