Wasted! Contro il cibo sprecato, l'ultimo documentario di Anthony Bourdain

Wasted! Contro il cibo sprecato è un documentario bellissimo e illuminante realizzato da Anthony Bourdain, Dan Barber, Danny Bowien e Massimo Bottura.

Wasted! Contro il cibo sprecato” è l'ultimo documentario a cui ha lavorato Anthony Bourdain insieme a tre colleghi d’eccezione: Dan Barber, Danny Bowien e Massimo Bottura. Il documentario sarà in onda a partire da domani (mercoledì 4 luglio 2018), su laF (Sky 135) alle ore 21.10. La missione del documentario “Wasted! Contro il cibo sprecato” è quella sensibilizzare tutti verso un sistema alimentare più sostenibile, dove non ci sono sprechi o quanto meno, dove questi, siano ridotti al minimo.

Nel documentario gli chef ci spiegano che nel mondo un terzo del cibo che viene prodotto e coltivato finisce nella spazzatura, con uno spreco di 1,3 miliardi di tonnellate di cibo che, ogni anno, viene buttato via. Si buttano ogni anno alimenti per un valore complessivo di 218 miliardi di dollari, e nel frattempo 800 milioni di persone nel mondo muoiono di fame. C’è uno spreco preoccupante e una distribuzione delle risorse completamente bilanciata.

Nel nostro piccolo ognuno di noi può fare qualcosa per evitare gli sprechi, acquistando solo quello che poi si consuma e cercando di riciclare gli avanzi, cucinando quello che siamo sicuri di mangiare, surgelando e regalando quello che non riusciamo a mangiare. Il problema ovviamente è globale e di non facile soluzione, perché la catena degli sprechi inizia alla fonte e prosegue poi nei ristoranti, nei supermercati e, infine, nelle nostre case.

Il documentario ci offre delle possibili soluzioni che possono essere sintetizzate in innovazione, creatività e imprenditorialità sostenibile (come i refettori di Bottura). Documentari come “Wasted! Contro il cibo sprecato” hanno il potere di aprire le menti, farci riflettere su cose di cui è impossibile per noi avere una visione globale, ispirare le persone e aiutare tutti a fare la propria parte.

Lavori come questo ci fanno capire quanto era grande Anthony Bourdain, quanto ci manca e quanto continuerà a mancarci.

  • shares
  • +1
  • Mail