Come fare il cornetto cuor di panna

La ricetta per fare in casa il mitico cornetto cuor di panna, un gelato buono e amatissimo dai bambini!

Il cornetto cuor di panna è uno dei gelati confezionati più amati di sempre, se non volete o potete mangiare gelati industriali potete provare a farli in casa. Dopo aver visto come preparare il gelato biscotto e la coppa del nonno, vediamo insieme come fare in casa il cornetto cuor di panna, una ricetta abbastanza semplice che potete poi personalizzare in base ai vostri gusti.

Ingredienti


    Per i coni:
    4 coni
    70 gr di cioccolato fondente
    Per il ripieno:
    350 ml di panna per dolci
    175 ml di latte condensato
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    Un vasetto di nutella
    Per guarnire:
    40 gr di cioccolato
    Nocciole tritate

Preparazione


Sciogliete il cioccolato fondente nel microonde e poi usatelo per rivestire l’interno dei coni, ruotateli in modo che siano completamente ricoperti. Foderate i coni con la carta da forno facendola sbordare un po’ di più nella parte alta, fissate con la carta adesiva. Mettete i coni dentro dei bicchieri e poi poneteli in freezer.

Per fare un ripieno all’interno del gelato potete creare delle palline di nutella che potete fare con la nutella fredda di frigo usando lo scavino. Poggiate le palline sulla carta da forno e fate riposare in freezer per 20 minuti circa.

Nel frattempo preparate il gelato alla panna. Montate la panna e l’estratto di vaniglia con le fruste elettriche e poi unite il latte condensato e incorporatelo con una spatola mescolando dal basso verso l’alto.

Mettete il gelato alla panna in una sac a poche con la bocchetta a stella abbastanza grande. Farcite i coni con il gelato alla panna e quando supererete il bordo superiore del cono mettete la pallina di nutella. Coprite con altro gelato e poi fate rassodare in freezer per circa 8 ore, meglio se tutta la notte. Dopo un’oretta potete già guarnire con cioccolato fuso e granella di nocciole, non fatelo subito perché il cioccolato fuso è troppo caldo rispetto al gelato alla panna che è montato ma non sodo.

Per velocizzare la preparazione potete utilizzare il gelato alla panna già pronto oppure farlo voi il giorno prima.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO