Il clafoutis di albicocche per il dolce di fine pasto

Dolce al cucchiaio veramente semplice da preparare (non richiede neanche le fruste elettriche) il clafoutis di albicocche è perfetto in tutte le occasioni

Il clafoutis di albicocche per il dolce di fine pasto

Preparare il clafoutis di albicocche con la ricetta originale è un gioco da ragazzi. Pochi ingredienti, ancor meno utensili, e pochissima abilità richiesta per sfornare un dolce tanto goloso.

Ottimo come dessert di fine pasto, il clafoutis di albicocche dolci, secche o sciroppate, regala un gusto unico che profuma di estate ed è ottimo per concludere al meglio le nostre occasioni conviviali. Si gusta comodamente con il cucchiaino e può essere completato con tutta una serie di ingredienti, dalla frutta secca alle spezie (come non citare cannella e zenzero?). Ecco come prepararlo.

Ingredienti

3 uova
300 ml di latte intero
100 gr di zucchero
130 gr di farina 00
1 cucchiaino di cannella in polvere
10 albicocche
1 pizzico di sale

Preparazione

Mescolate in una ciotola, con l'aiuto di una frusta, le uova con lo zucchero e la cannella. Unite a pioggia la farina 00 precedentemente setacciata e sempre continuando a mescolare. Aggiungete a filo il latte e unite il sale. Mescolate bene fino ad ottenere un composto fluido e liscio.

Predisponete sul piano di lavoro una teglia ed ungetela di olio, quindi infarinatela con poca farina. Versate all'iterno il composto. Lavate le albicocche, tagliatele a metà privandole del nocciolo e posizionatele nella teglia con la parte del taglio rivolta verso l'alto.

Trasferite in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per circa 50 minuti. Trascorso tale lasso di tempo sfornate, ed attendete che si intiepidisca prima digustare.

  • shares
  • Mail