Pancarrè al pesto, la ricetta sfiziosa per l'aperitivo

Il pancarrè al pesto è uno speciale pane, morbido e sofficissimo, impreziosito con il pesto alla genovese, perfetto per aperitivi e antipasti.

Pancarrè al pesto

Il pancarrè al pesto è uno speciale pan brioches aromatizzato con il pesto, un pane delizioso e profumato che potete servire a tavola, ma anche per creare tartine, tramezzini, bruschette e quello che preferite. La ricetta è molto semplice, potete utilizzare sia il pesto confezionato che quello fatto in casa, l’importante è che sia di ottima qualità.

Ingredienti


    500 gr di farina 0
    270 ml di acqua
    12 gr di lievito di birra fresco
    1 cucchiaio di zucchero
    40 gr di burro
    12 gr di sale
    1 vasetto di pesto alla genovese
    2-3 cucchiai di olio
    Qualche cucchiaio di latte

Preparazione


Scaldate l’acqua nel microonde e sciogliete dentro il lievito di birra, mescolate bene per qualche secondo.

Mettete la farina nella planetaria, aggiungete lo zucchero e l’acqua con il lievito, mescolate con un cucchiaio e aggiungete il sale. Impastate tutti gli ingredienti con la planetaria usando la foglia, appena l’impasto inizia a incordare togliete la foglia e mettete il gancio. Impastate per una decina di minuti e man mano incorporate il burro a pomata, aggiungendone altro, man mano che viene assorbito.

Prendete l’impasto, lavoratelo su una spianatoia infarinata e formate una palla. Mettete il composto in una ciotola unta con poco olio, coprite con la pellicola e fate lievitare per 3 ore.

Stendete l’impasto con il mattarello e formate un rettangolo, spalmate il pesto con un cucchiaio e poi arrotolate il rettangolo in modo da formare un salsicciotto. Mettete il rotolo in uno stampo da plumcake coperto con la carta da forno, copritelo con la pellicola e fate lievitare un’oretta.

Pennellate il pancarrè al pesto con un po’ di latte e cuocetelo in forno caldo a 180°C per 35 minuti circa.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail