Baci di dama con farina di mandorle, la ricetta

La ricetta facile e veloce per preparare i baci di dama con farina di mandorle, biscottini sfiziosi perfetti da condividere con le amiche.

Baci di dama con farina di mandorle

I baci di dama con farina di mandorle sono biscottini deliziosi che potete preparare in poche mosse e gustare in ogni momento, dalla colazione alle merenda, sono perfetti da offrire con il tè oppure da accompagnare a una coppa di gelato. I baci di dama sono biscotti tipici della tradizione piemontese e in particolare di Tortona, si possono preparare con le nocciole o le mandorle e farcire con il cioccolato che preferite oppure con un pochino di nutella.

Ingredienti


    150 gr di mandorle sgusciate
    100 gr di zucchero
    150 gr di farina
    100 gr di burro
    1 albume
    un pizzico di sale
    50 gr di cioccolato fondente

Preparazione


Tostate le mandorle e tritatele nel mixer in modo da ridurle in farina. In una ciotola riunite la farina di mandorle, lo zucchero, la farina e il sale, mescolate tutto con le mani.

Aggiungete il burro freddo a pezzettini e impastate con i polpastrelli in modo da avere un composto sabbioso, unite poi l’albume sbattuto con la forchetta e impastate tutti gli ingredienti fino ad avere un composto omogeneo e compatto.

Formate una palla, avvolgetela con la pellicola e fate riposare l’impasto in frigo per mezz’ora. Formate delle palline piccole e ponetele su una teglia coperta di carta da forno.

Cuocete i biscottini in forno caldo a 180°C per 12 – 15 minuti, poi fateli raffreddare. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde e poi usatelo per unire i biscottini due a due e formare i vostri “baci”.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail