Omelette con zucchine, per un secondo appagante

Indicate per un pranzo veloce ma per nulla triste, le omelette con zucchine mettono tutti d'accordo

Omelette con zucchine, per un secondo appagante

Che siano trifolate o grigliate, le omelette con zucchine risultano perfette per un pranzo o una cena poco impegnativi ma dal grande appagamento. Una ricetta vegetariana capace di mettere tutti d'accordo, e con la minima fatica. Da poter arricchire con sottilette, mozzarella o ricotta, le omelette con zucchine risultano veramente allettanti. Scegliendo gli ortaggi di stagione, daltronde, non si può che andare sul sicuro: la semplicità - ma soprattutto la qualità degli ingredienti - paga sempre.

Siete rientrati in casa troppo tardi per pensare di poter preparare qualcosa di elaborato? Le omelette di zucchine al forno o in padella rappresentano la scelta ideale per accontentare tutti i membri della famiglia: stanete certi! Con le omelette con verdure si vince sempre.


Ingredienti


4 uova
2 zucchine piccole
1 mozzarella
2 cucchiai di grana grattugiato
poco latte
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Preparazione

Lavate, asciugate e tagliate a fette le zucchine. Grigliatele su una piastra rovente fino ad esaurimento delle fette. Adesso tagliate la mozzarella a dadini e tenetela da parte mentre preparate il composto delle omelette. Rompete le uova in una ciotola capiente e sbattetele con un pizzico di sale e pepe, il grana grattugiato ed un filo di latte.

Fate scaldare in una padella antiaderente dell'olio, aggiungete le zucchine grigliate in maniera ordinata e copritele con il composto di uova. Fate cuocere fino a quando il composto si sarà addensato. A questo punto piegate l'omelette su sé stessa e servitela ben calda.

Photo | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail