Come preparare uno spritz analcolico

Indicato per gli aperitivi estivi e non solo, lo spritz analcolico è perfetto per tutti: ecco come prepararlo in poche mosse

Come preparare uno spritz analcolico

Non tutti amano gli alcolici, ma magari non vogliono rinunciare ad un piacevole aperitivo in compagnia: come ovviare a tale esigenza? Preparando uno spritz analcolico! Uno dei cocktail italiani più amati, popolare non solo in Veneto - sua patria - ma anche nel resto d'Italia, realizzato in maniera tale che sia gli astemi che le donne in dolce attesa possano berlo senza problemi.

Gli ingredienti dello spritz analcolico - che sia al melograno o alla frutta in genere - sono econonomici e di facile reperibilità, in modo da poter realizzare un cocktail analcolico fatto in casa con la minima spesa ma la massima resa.

Mettetevi a lavoro per portare in tavola uno spritz analcolico fruttato che non vi farà rimpiangere l'originale.

Ingredienti

100 ml di acqua tonica
250 ml di bitter analcolico
1/2 lt di succo di arancia qb
fettine di arancia qb
cubetti di ghiaccio qb

Preparazione

Predisponete sul piano di lavoro 4 bicchieri e riempitene il fondo con dei cubetti di ghiaccio. Adesso versate sopra del succo di arancia, il bitter analcolico e completate con l'acqua tonica. Mescolate e decorate ogni bicchiere con una fettina di arancia. Servite subito e gustate. Accompagnate lo spritz analcolico con patatine in busta, arachidi e olive verdi per un aperitivo completo e poco impegnativo.

  • shares
  • +1
  • Mail