Galette di pesche e mirtilli, la ricetta estiva

La ricetta della galette di pesche e mirtilli, un dolce rustico e genuino che mette d’accordo tutta la famiglia e che potete preparare insieme ai bambini.

galette di pesche e mirtilli

La galette di pesche e mirtilli è una crostata rustica veloce ed estiva che potete preparare con le pesche mature che dovete consumare. Le torte alla frutta sono buonissime, ma quelle fatte con la frutta estiva hanno una marcia in più, è molto dolce e saporita e quindi non serve aggiungere molto zucchero. Questa ricetta potete considerarla quasi una ricetta base da personalizzare in base alla frutta che avete a disposizione.

Ingredienti


    80 gr di burro freddo
    80 gr di farina 00
    80 gr di farina integrale
    4 cucchiai di acqua fredda
    1 pizzico di sale
    500 gr di pesche
    60 gr di mirtilli freschi
    un cucchiaio di miele
    zucchero di canna

Preparazione


Mescolate le due farine e mettetele in una ciotola, unite il sale e il burro freddo e impastate con i polpastrelli in modo da avere un composto sbriciolato. Unite l’acqua poca per volta e continuate a impastare, dovete ottenere un panetto morbido e compatto. Avvolgete l’impasto con la pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per mezz’oretta.

Nel frattempo lavate le pesche, sbucciatele e tagliatele a fettine, unite il miele fuso e mescolate delicatamente con un cuicchiaio.

Stendete l’impasto con il mattarello tra due fogli di carta da forno, dovete ottenere un disco da circa 25 – 28 centimetri di diametro. Ponete al centro le pesche ben sgocciolate e i mirtilli, cospargete con lo zucchero e poi ripiegate i bordi della galette. Mettete il dolce in frigorifero per un’oretta.

Cuocete la galette di pesche e mirtilli in forno caldo a 180°C per 40 minuti circa, poi fate raffreddare completamente.

Servite la galette di pesche e mirtilli con una pallina di gelato oppure con un pochino di panna montata.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail