Tomini in crosta: la ricetta facile e veloce

Volete preparare un piatto sfizioso e originale? Provate i tomini in crosta, croccanti fuori e morbidi e filanti all’interno.

Tomini in crosta

La ricetta dei tomini in crosta è un’idea veloce, furba e sfiziosa che potete preparare in poco tempo e proporre sia come secondo piatto che come antipasto, sono molto buoni ma anche carini e filanti. Il tomino è un formaggio tipico del Piemonte che si solito si riscalda alla piastra e si serve caldo e fondente, ma è talmente buono che si può utilizzare anche in modo più creativo e originale.

Ingredienti


    4 tomini
    1 rotolo di pasta sfoglia
    1 uovo
    Sale
    Pepe

Preparazione


Srotolate la pasta sfoglia e tagliatela in quattro parti uguali. Mettete al centro di ogni pezzo di sfoglia un tomino e avvolgetelo bene, sigillandolo da tutti i lati. Mettete i tomini con la sfoglia in una teglia coperta di carta da forno distanziandoli un po’ tra loro.

Sbattete l’uovo con sale e pepe usando una forchetta e poi pennellate la sfoglia dei tomini. Cuocete i tomini in forno caldo a 190°C per 25 minuti. Se serve potete completare la cottura con qualche minuto di grill in modo da far dorare i vostri fagottini.

Con molta delicatezza staccate i tomini in crosta dalla teglia usando una spatola sottile. Servite i tomini con un’insalata mista, aggiungendo pomodorini e olive e quello che più vi piace. Io nelle insalate a volte metto anche i semi di sesamo che ci stanno molto bene.

La stessa ricetta potete farla anche con altri formaggi, meglio quelli semistagionati così mantengono un po’ la consistenza e non si sciolgono del tutto durante la cottura.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail