Piadina con farina di avena, la ricetta sana

La farina di avena è sempre più utilizzata in cucina: ecco come preparare una piadina semplice adatta a diverse farciture

Piadina con farina di avena, la ricetta sana

Pronti per testare la ricetta della piadina con farina di avena? Se i puristi potrebbero storcere il naso, salutisti e sportivi esulteranno. Si tratta di una preparazione di base talmente versatile e ricca di proprietà da non poter non essere provata almeno una volta. La piadina con farina di avena (integrale o meno) è una variante della classica romagnola. A distinguerla da questa l'ingrediente principale, per il resto l'aspetto non varia poi molto, così come il fatto di rappresentare il punto di partenza per pranzi e cene veloci di grande gusto.

Formaggi, salumi, verdure grigliate o saltate in padella, hummus, creme e patè: le possibilità sono tante e tutte sfiziose, sbizzarritevi pure con gli ingredienti. Ecco come si prepara in poche mosse.

Ingredienti

150 gr di farina di avena
50 gr di farina 0
150 ml di acqua
sale
Olio extra vergine di oliva

Preparazione

Setacciate insieme in una ciotola le farine. Unite il sale e l'olio quindi, a filo e continuando a mescolare, incorporate anche l'acqua. Mescolate dapprima con un cucchiaio, poi lavorate con le mani su un piano infarinato. Impastate a lungo, fino ad ottenere un composto elastico, liscio ed omogeneo. Adesso stendetelo con un mattarello e create dei dischi della stessa dimensione. Una volta effettuata tale operazione, scaldate una padella antiaderente e fate cuocere le piadine su ambo i lati per qualche minuto. Prelevatele dalla padella e farcitele a piacere. Gustatele calde.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail