La ricetta dello sfincione palermitano da fare con il Bimby

La ricetta per preparare lo sfincione palermitano con il Bimby, una leccornia tipica della tradizione siciliana.

sfincione palermitano bimby

Lo sfincione palermitano è un piatto tipico della tradizione siciliana. Non è una vera pizza e non è nemmeno una focaccia, è un piatto buonissimo che in Sicilia è una vera istituzione! Oggi vediamo insieme come preparare lo sfincione palermitano con il Bimby, una variante della ricetta tradizionale adatta a chi può sfruttare le potenzialità del celebre elettrodomestico da cucina.

Ingredienti


    Per l’impasto:
    250g di farina di semola rimacinata
    250g di farina 00
    1 cubetto di lievito di birra fresco
    30 ml di olio di oliva
    2 cucchiaini di zucchero
    2 cucchiaini di sale
    300 ml di acqua

    Per condire:
    2 - 3 cipolle
    1 scatola di pomodori pelati
    180 gr di formaggio caciocavallo
    olio extravergine di oliva
    acciughe sott’olio qb
    pepe
    pangrattato

Preparazione


Mettete nel Bimby l’acqua, l’olio, lo zucchero e impostate 1 minuto a velocità 4, poi aggiungete il lievito di birra fresco e mescolate per 20 secondi a velocità 4. Aggiungete le due farine e il sale e impastate 3 minuti a velocità spiga.

Prendete l’impasto e mettetelo in una ciotola unta di olio, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare nel forno spento con la luce accesa per un paio di ore.

Riprendete il Bimby e mettete dentro le cipolle tagliate a fettine e qualche cucchiaio di olio, cuocete per 5 minuti a 100° a velocità 1. Unite il pomodoro e poco sale e proseguite la cottura per 10 min. 100° a velocità 1.

Stendete l’impasto in una teglia coperta di carta da forno e ben unta di olio, versate sopra il sugo di cipolle e pomodoro e stendetelo con un cucchiaio. Unite le acciughe, il pepe e il caciocavallo grattugiato e infine cospargete con il pangrattato.

Cuocete lo sfincione in forno caldo a 200°C per 30 – 35 minuti.

  • shares
  • Mail