La ricetta delle crepes di farina di piselli vegan

Se amate sperimentare in cucina, perché non utilizzare la farina di piselli per portare in tavola delle sfiziose crepes vegan?

La ricetta delle crepes di farina di piselli vegan

Tra gli ingredienti più in voga degli ultimi tempi ci sono le farine di legumi. Queste, contrariamente a quanto si possa pensare, sono versatili esattamente come quelle di grano. Le ricette con la farina di piselli, ad esempio, sono tante: dalla piadina alle polpette, dai pancake alle tagliatelle fino alle omelette, non avete che l'imbarazzo della scelta.

La farina di piselli si presta, in particolar modo, alla realizzazione delle crepes vegan che sono adatte non solo a chi abbia abolito dalla propria alimentazione alimenti di origine animale, ma anche a chi tenga alla propria alimentazione e segua uno stile di vita sano.

Le crepes di farina di piselli vegan sono perfette per un pranzo o una cena diversi dal solito ma anche per uno spuntino pomeridiano. Si possono farcire con verdure grigliate, tofu, legumi e tanto altro.

Ingredienti

125 gr farina di piselli
250 ml di acqua (o 125 di latte di soia e 125 di acqua)
1 pizzico di sale
1 filo di olio di oliva
1 cucchiaino di erbe aromatiche tritate

Preparazione

Versate all'interno di una ciotola la farina di piselli. Unite, a filo e continuando a mescolare, l'acqua: dovrete incorporla ed ottenere una pastella liscia. Aggiungete anche l'olio, il sale, le erbe, mescolate e fate riposare coperta da un panno per almeno un'ora. Trascorso questo lasso di tempo, fate scaldare una padellina antiaderente e ungetela con dell'olio. Una volta calda, versatevi un mestolo di pastella ed attendete che si rapprenda. Girate la crepe dall'altro lato e completate la cottura. Continuate fino ad esaurimento del composto sovrapponendo, man mano, le crepes una sopra l'altra.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail