Come preparare lo strudel di pere e parmigiano

Indicato per un antipasto sfizioso, la ricetta dello strudel di pere e parmigiano è semplice ma regala grandi soddisfazioni

Come preparare lo strudel di pere e parmigiano

Lo strudel di pere e parmigiano, ricetta veramente sfiziosa che basa il segreto del suo successo sul matrimonio, riuscito, tra frutta e formaggio (il contadino, del resto, la sa lunga) rappresenta un'idea semplice ma apprezzata per antipasti, aperitivi e pause di ogni tipo.

Tra le ricette degli strudel salati questa ha sicuramente una marcia in più: da arricchire con delle noci tritate grossolanamente, rappresenta una preparazione particolare da poter portare in tavola per prendere per la gola amici e parenti. Un rotolo di pasta sfoglia, delle pere Kaiser e del parmigiano sono ciò che vi serve per sfornarlo: inseritelo in un qualsiasi menù autunnale, vi stupirà.


Ingredienti



2 pere Kaiser
100 gr di Parmigiano
1 uovo
1 rotolo di pasta sfoglia
50 gr di gherigli di noci
sale e pepe
olio di oliva

Preparazione


Lavate bene le pere, sbucciatele e tagliatele a fette sottili ma non troppo. Adesso stendete, su un piano di lavoro pulito, la pasta sfoglia. Farcitela su un lato e lasciando liberi i bordi, con le pere a fette, il parmigiano - grattugiato o a scaglie - ed i gherigli di noce spezzettati. Ungete con l'olio, regolate di sale e pepe e chiudete il tutto piegando la pasta sfoglia a libro. Sigillate bene i bordi e spennellate la superficie con l'uovo sbattuto. Praticate un paio di taglietti trasversali in superficie e trasferite in forno caldo a 180°C per 20 minuti. Una volta cotto, tiratelo fuori dal forno, fatelo intiepidire e gustatelo.


Photo | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail