Pizzoccheri light di Marco Bianchi: la ricetta facile

Come preparare i classici pizzoccheri valtellinesi in versione sana e leggera grazie alla ricetta ed ai consigli di Marco Bianchi

Pizzoccheri light di Marco Bianchi la ricetta facile

Pronti per la ricetta dei pizzoccheri light di Marco Bianchi? Tipico piatto valtellinese, solitamente li si associa a pranzi ricchi ed appaganti, non sicuramente poco calorici. Ebbene, Marco Bianchi ce ne regala una versione leggera ma soprattutto sana, da poter gustare a cuor leggero.

Questa ricetta alternativa dei pizzoccheri è vegetariana, ricca di ingredienti salutari e perfetta per il pranzo di tutta la famiglia, che si può completare con delle sole verdure cotte al forno. Tra le ricette di Marco Bianchi presentate alla Prova del cuoco, questa è imperdibile, specie durante le stagioni più fredde: un vero comfort food pronto a scaldare gli animi.

Ingredienti


320 gr di pizzoccheri
1 verza piccola
1 mazzo di coste
3 patate viola
1 broccolo romanesco
300 g crescenza
5 foglie di salvia
100 ml olio evo
sale e pepe

Preparazione

Mettete a lessare i pizzoccheri in acqua poco salata insieme alle cime di cavolo romano. Una volta terminata la cottura di pasta e ortaggi, scolate e tenete da parte. Nel frattempo pulite bene le coste e tagliatele a strisce. Versate in un tegame poca acqua, poco olio, del sale e del pepe e fatevi insaporire le coste. Unite anche le patate viola precedentemente pelate e tagliate a cubetti. Quindi aggiungete la verza tagliata a listarelle e la salvia. Fate cuocere il tutto su fiamma bassa per 15 minuti circa. Unite in padella la pasta e fate insaporire, quindi completate con la crescenza a pezzetti, fate mantecare qualche istante e servite.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail