Marmellata di zucchine spinose, la ricetta

La ricetta della marmellata di zucchine spinose, una conserva particolare e buonissima che si può usare sia con i dolci che con i formaggi.

Marmellata di zucchine spinose

Avete mai assaggiato la marmellata di zucchine spinose? Se la risposta è no dovete assolutamente rimediare e prepararla in casa. Le zucchine spinose o zucchine centenarie sono originarie del Sud America ma si trovano anche nei nostri mercati, non sono particolarmente alla moda e quindi sono vendute a prezzi assolutamente accessibili. La marmellata di zucchine spinose ha un sapore neutro e delicato e si può utilizzare per farcire i dolci, soprattutto i biscotti, oppure per accompagnare i formaggi, in particolar modo quelli stagionati.

Ingredienti


    1 kg di zucchine spinose
    650 gr di zucchero
    1 limone

Preparazione


Le zucchine spinose, come dice il loro nome, hanno delle spine che vanno eliminate prima di pulirle, potete raschiarle con un coltello oppure usare i guanti o, magari, pulirle come si fa con i fichi d’india.

Tagliate le zucchine a pezzi piccoli e mettetele in una pentola con la scorza di un limone e il succo di mezzo limone, mescolate e poi aggiungete lo zucchero. Mescolate bene tutto e fate macerare per circa 20 minuti.

Portate la pentola sul fuoco e cuocete per circa 30 minuti a fuoco medio, poi frullate il composto con il minipimer. Cuocete ancora 10 – 15 minuti fino ad avere la giusta consistenza, se non siete sicuri potete fare la prova del piattino.

Dividete la marmellata di zucchine spinose nei vasetti sterilizzati, chiudete con i coperchi e poi fate raffreddare i vasetti capovolti in modo da creare il sottovuoto.

  • shares
  • Mail