Come preparare l'irish coffee analcolico

Astemi e non, provate la ricetta dell'irish coffee in versione analcolica: ricetta semplice, veloce e irresistibile

Come preparare l'irish coffee analcolico

Tra tutti i drink alcolici, l'irish coffee rappresenta uno dei più adatti da preparare durante le stagioni fredde. Il caffè caldo irlandese sormontato di panna montata non può che solleticare l'acquolina, ma non tutti possono - o vogliono - berlo per via dell'alcool in esso contenuto. Come ovviare al problema? Semplicemente preparando un altrettanto delizioso irish coffee analcolico.

Aggiungetelo alla lista delle ricette dei cocktail da provare e, magari, da proporre agli amici in occasione di un incontro. Servirlo è semplicissimo: eliminate dagli ingredienti della ricetta originale il whiskey e otterrete un caffè altrettanto appagante non facendo mancare l'irresistibile strato di panna montata soffice e leggera capace di rimanere a galla.

Ingredienti

9 cl di caffè americano
3 cl di panna fresca da montare
1 cucchiaino di zucchero di canna

Preparazione

Versate in un boccale il caffè lungo americano ben caldo ed unite lo zucchero di canna. Mescolate bene per fare sciogliere quest'ultimo quindi tenete da parte. Versate la panna in uno shaker ed agitatelo per una decina di secondi. Non dovrà diventare soda, solo montarsi leggermente rimanendo soffice. Adesso trasferitela con delicatezza nel bicchiere contenente il caffè. Potete decorare a piacere la superficie con l'aiuto di una sac a poche o altro. Spolverate, se piace, con della cannella in polvere e servite l'irish coffee analcolico subito, ben caldo.


Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail