La ricetta siciliana degli ortaggi fritti in agrodolce

Ottimi come contorno sfizioso, gli ortaggi fritti in agrodolce sono irresistibili. Direttamente dalla cucina siciliana, ecco la ricetta per portarli in tavola

La ricetta siciliana degli ortaggi fritti in agrodolce

La ricetta siciliana degli ortaggi fritti in agrodolce, alias sua maestà la caponata, mette tutti d'accordo. Melanzane, peperoni, zucchine, cipolle, pomodori: tante verdure fritte e condite con il classico miscuglio di aceto e zucchero pronto a regalare, al misto appena citato, quell'inconfondibile e tipico sapore agrodolce che sta alla base di molte ricette della cucina siciliana.

Del resto, cosa c'è di meglio da portare in tavola, per accompagnare secondi piatti di vario tipo, che un bel miscuglio di ortaggi fritti in agrodolce? Si possono servire come antipasto nell'ambito di pranzi e cene in famiglia, o andare a coprire le tanto amate bruschette per aperitivi rustici particolarmente soddisfacenti. Ed allora, radunate tutte le verdure che avete in casa e mettetevi all'opera. La ricetta originale della caponata siciliana non aspetta altro che di essere gustata!


Ingredienti


1 melanzana grande
1 peperone rosso o giallo grande
2 cipolle piccole
1 cucchiaio di capperi
1 costa di sedano
1 decina di olive verdi in salamoia
olio di oliva qb
1 bicchiere di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di zucchero


Preparazione

Come prima operazione dedicatevi alla melanzana: tagliatela a dadini, cospargetela di sale e conservatela in uno scolapasta con un peso sopra. Dovrà riposare per circa 30 minuti. Nel frattempo eliminate i filamenti al sedano e tagliatelo a rondelle, sbucciate le cipolle e tagliatele a fette sottili, sciacquate i capperi per dissalarli e pulite e tagliate a listarelle anche il peperone. Fate friggere quest'ultimo in un tegame con abbondante olio, quindi prelevatelo e, nello stesso tegame, fate cuocere adesso le cipolle. Una volta cotte anche queste, passate al sedano. Fritto anche questo, prelevate il sedano dal tegame. Sciacquate bene e strizzate i cubetti di melanzana e friggeteli nella stessa padella. Riunite tutte le verdure cotte e trasferitele nel tegame quindi unite olive e capperi. Fate insaporire per un paio di minuti e mescolate l'aceto con lo zucchero. Versatelo sulle verdure e fatelo sfumare. Spegnete la fiamma, fate raffreddare completamente, quindi gustate.

Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail