Topinambur crudo, le ricette da provare

Se cotto è gustoso, anche da crudo il topinambur regala pietanze sfiziose: ecco alcune ricette nelle quali utilizzarlo

Topinambur crudo, le ricette da provare

Le ricette con il topinambur crudo sono perfette per portare in tavola delle pietanze vegetariane veloci, sane e gustose. Ottimi in insalata, i topinambur crudi devono essere pelati e tagliati a pezzetti o fette sottili, quindi essere conditi con olio, sale, pepe ed aceto a piacere prima di essere serviti in tavola. Perfetti come contorno a secondi piatti di carne, pesce o uova, sono adatti ad ogni tipo di alimentazione.

La ricetta dei topinambur crudi in insalata si presta a numerose declinazioni: possono essere accompagnati con pomodorini, carote e frutta secca come le arachidi per un piatto che nulla ha da invidiare a pietanze ben più elaborate. Possono anche essere conditi con una emulsione di agrumi o con della colatura di alici, per realizzare una pietanza diversa dal solito.

Il topinambur crudo è ricco di proprietà delle quali sarebbe un vero peccato non approfittare. Non è tossico, ma è necessario lavarlo bene prima del consumo. Va pelato e immerso in acqua acidulata con succo di limone man mano che si procede con la pulizia. Una volta terminata questa, si può scegliere di affettarlo sottilmente, di ridurlo in listarelle o di grattugiarlo.

Tra le ricette vegane con il topinambur c'è il pinzimonio: affiancatelo ad altre verdure da gustare crude e accompagnatelo con delle ciotoline con all'interno una salsina di olio di oliva mescolato con aceto o succo di limone, sale e pepe. Potete anche servirlo con della comune maionese, con la quale si sposa benissimo, oppure farne un carpaccio: fatelo marinare con olio, sale e succo di limone, arancia e pompelmo almeno un'ora prima di portarlo in tavola.

Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail