La zuppa di lenticchie di Anna Moroni

Gustosa e corroborante, ecco la zuppa di lenticchie di Anna Moroni da poter proporre anche in occasione del Capodanno, per un menù tradizionale

La zuppa di lenticchie di Anna Moroni

La zuppa di lenticchie di Anna Moroni è ideale da gustare durante le stagioni invernali, quando la voglia di qualcosa di caldo e corroborante si fa più insistente. Da poter realizzare anche con le lenticchie in scatola, questa zuppa non è light ma neanche così calorica. Basta dosare bene il condimento per ottenere un piatto adatto a tutti.

I legumi, si sa, fanno bene, sono sani e dovrebbero essere consumati con regolarità: la zuppa di di lenticchie e pomodoro che ne viene fuori è molto più allettante di molte ricette sofisticate, datele una possibilità. Oltre che con il pane raffermo tostato, il piatto può essere completato con dei crostini. Inserite anche questa nella vostra lista delle ricette delle zuppe invernali da provare, vedrete che gusto.


Ingredienti


250 gr di lenticchie
200 gr di pomodori pelati
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla di media grandezza
250 ml di brodo
4 fette di pane casareccio raffermo
olio extravergine di oliva qb
sale e pepe

Procedimento

Fate lessare le lenticchie, insieme al sedano ed alla carota ed a partire da acqua fredda, per circa 30 minuti. Nel frattempo, in una padella fate soffriggere la cipolla affettata nell'olio caldo. Una volta appassita, aggiungete i pomodori tagliati a dadini e regolate di sale e pepe. Fate cuocere per circa 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Aggiungete le lenticchie con il loro liquido di cottura e, se serve, del brodo vegetale caldo tenendo presente il fatto che la zuppa dovrà risultare abbastanza densa. Tagliate del pane raffermo a fette non troppo spesse e fatelo tostare su una griglia. Ponetelo sul fondo dei piatti fondi e copritelo con la zuppa di lenticchie. Fate riposare il tutto per cinque minuti, irrorate con dell'olio di oliva e gustate.

  • shares
  • +1
  • Mail