I 10 dolci di Natale più famosi

I dolci natalizi che scandiscono le feste: scoprite i più famosi, quelli senza i quali Natale non sarebbe lo stesso

Tradizionali (napoletani, pugliesi, calabresi e siciliani la fanno da padrone) o innovativi, i dolci di Natale rendono ancora più piacevole, se possibile, la festa più attesa dell'anno.

Le ricette dei dolci natalizi ci regalano dei momenti deliziosi da condividere con amici e parenti. Anche il solo fatto di realizzarli, magari con mamme e nonne, mette subito di buonumore e ci fa respirare il profumo unico delle preparazioni home-made, quelle che mettono a soqquadro la cucina ma non importa, pulirla insieme è quasi piacevole. Un bel dolce di Natale, del resto, mette tutti d'accordo e non può che trovare spazio nell'ambito di un qualsiasi menù natalizio che si rispetti.

Curiosi di scoprire i più famosi? Tra i dolci di Natale della tradizione, quelli regionali tipici e quelli per bambini (impazziscono per i gingerbreadman), scorrete l'elenco che trovate sotto, ne troverete per tutti i gusti!


Dolci di Natale più famosi


  1. Tronchetto di Natale. Proviene dalla tradizione francese ed è costituito da pan di spagna arrotolato, farcito e decorato per dare vita al tronco di un albero.
  2. Pandoro. Direttamente da Verona, ecco il re dei dolci di Natale, non c'è tavola che non lo veda protagonista.

  3. Panettone. Insieme al pandoro, anche il panettone unisce la penisola, da Nord a Sud, isole comprese.
  4. Gingerbreadman. Oramai li abbiamo adottati anche noi: gli omini di pandizenzero sono talmente simpatici da non poter non essere preparati.
  5. Panpepato: dalla tradizione regionale ecco uno dei tanti dolci di Natale tipici, quelli rassicuranti che tanto ci piace gustare.
  6. Struffoli napoletani: piccoli e tondi, sono irresistibili, specie quando irrorati di miele e cosparsi di monperiglia.
  7. Buccellato siciliano. Dalla Sicilia, il buccellato è un tripudio di frutta secca.

  8. Torrone: la frutta secca è l'ingrediente immancabile anche del torrone, del quale esistono una miriade di varianti, persino al cioccolato.
  9. Pangiallo romano: frutta secca a go-go in questo pane dolce natalizio caratterizzato da un colore inconfondibile.
  10. Cartellate, sono pugliesi ed appiccicose, ma una vola assaggiata la prima sarà finita, non riuscirete a smettere.

    Photo | iStock

  • shares
  • Mail