La ricetta originale dei bocconotti

Come preparare in poche mosse i famosi pasticcini di pasta frolla ripieni tipici della tradizione del Sud Italia

La ricetta originale dei bocconotti

I bocconotti, la cui ricetta originale ci permette di sfornare dei dolci tipici della tradizione di varie regioni italiane - tra le quali l'Abruzzo, il Molise, la Puglia e la Calabria - altro non sono che dei pasticcini ripieni. Un guscio di pasta frolla racchiude una farcia che può variare di zona in zona ma che, solitamente, è a base di miele, di crema pasticcera, di mandorle, di cioccolato o, infine, di marmellata. Una delle versioni più moderne e golose li vuole riempiti con la Nutella. Calabresi, pugliesi, abruzzesi non importa, una volta sfornati i bocconotti fanno subito festa.

I bocconotti vanterebbero origini antiche che si collocano tra il '700 e l''800. Una cosa è certa, però: una prima menzione ufficiale se ne ha nel Dizionario abruzzese del 1930 di Domenico Bielli, nel quale vengono definiti sotto il nome di “buccunotte". La tradizione vuole che tali pasticcini vengano cotti nei loro tradizionali stampini di rame stagnato, responsabili della loro tipica forma. Voglia di prepararli in casa con la ricetta facile? Ecco come si fanno i bocconotti.

Ingredienti

Per la pasta


    10 tuorli
    2 albumi
    250 gr di zucchero
    125 ml di olio di oliva
    1/4 di bicchiere di liquore dolce
    scorza grattugiata di un limone
    farina qb

Per il ripieno


    750 ml di acqua
    250 gr di zucchero
    250 gr di cioccolato
    250 gr di mandorle tostate e tritate
    aroma di cannella
    5 tuorli

Preparazione

Iniziate dalla preparazione del ripieno: fate bollire l'acqua insieme allo zucchero per farlo sciogliere bene ed ottenere uno sciroppo. Adesso unite il cioccolato, le mandorle e la cannella. Mescolate, fate raffreddare ed unite i tuorli. Fate quindi sbollentare ed aggiungete la cannella. Tenete da parte mentre preparate la pasta frolla. Montate i tuorli con lo zucchero e due albumi a neve. Aggiungete l'olio mescolato con la scorza di limone e, infine, la farina necessaria ad ottenere un impasto omogeneo e sodo. Ungete gli stampini per bocconotti con poco olio e rivestiteli con l'impasto steso con un mattarello. Riempite con il ripieno di cioccolato e mandorle tritate e coprite gli stampini con un altro strato di pasta frolla. Chiudete bene i bordi e fate cuocere in forno caldo a 180 °C fino a quando avranno assunto un colore dorato in superficie.


Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail