Acqua detox al cetriolo limone e menta

Come preparare una fresca e disintossicante acqua detox da bere dopo le abbuffate natalizie

Acqua detox al cetriolo limone e menta

Cosa bere per depurarsi dopo le feste? E' la domanda che in molti si pongono una volta trascorsa anche l'Epifania al momento di fare i conti con i chili accumulati e la sensazione di gonfiore perenne. L'acqua detox al cetriolo limone e menta può rappresentare la giusta soluzione. A cosa serve? A sgonfiare la pancia e a dare tregua al fegato, provato dalle mille abbuffate che ci siamo concessi durante le festività natalizie.

Di cosa si tratta? Niente di più che di acqua, ma arricchita con ingredienti capaci di aromatizzarla regalandole una serie di proprietà oltre che un sapore fresco e piacevole al palato. Tra le ricette per depurare l'organismo c'è anche questa, che si prepara in pochissimi minuti e che, se preferite, si può realizzare sotto forma di infuso per gustarla calda. Un'alternativa è rappresentata dall'acqua detox limone e zenzero, da unire sottoforma di radice fresca a pezzetti.


Ingredienti

1 lt di acqua
1 cetriolo
1 limone bio
qualche foglia di menta

Preparazione

Lavate bene le foglie di menta, il limone proveniente da agricoltura biologica ed il cetriolo. Sbucciate quest'ultimo e tagliatelo a fettine. Tagliate a fette anche il limone. Trasferite il tutto all'interno di una caraffa di vetro e versate sopra dell'acqua fredda. Coprite la caraffa e fate riposare il tutto per almeno un'ora dentro il frigo. Se preferite farne un'infuso, fate bollire l'acqua e versatela sopra gli ingredienti posti dentro la caraffa. Lasciate in infusione per 20 minuti, quindi gustatela appena tiepida.


Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail