Menù di Santo Stefano: cosa mangiare dopo le abbuffate natalizie?

Qual è il miglior menù di Santo Stefano da gustare con i propri familiari? Ecco qualche consiglio!

Menù di Santo Stefano

Cosa prevede il vostro menù di Santo Stefano? Dopo i “cenoni” e i “pranzoni” della Vigilia e di Natale, il 26 dicembre potrebbe essere un giorno in cui mantenersi un pochino più leggeri e magari smaltire gli avanzi dei giorni precedenti. Il 26 dicembre è il giorno di Santo Stefano ed è anche quello in cui ci si può rilassare un pochino, gli ospiti sono andati via e possiamo gustarci un po’ di calma e di tranquillità.

Cosa mangiare a Santo Stefano? Cosa cucinare? Se siete alla ricerca di un menù sfizioso ma leggero potete seguire i nostri consigli, sia per pranzo che per cena. Se avete in casa degli avanzi non buttateli e non lasciateli in frigorifero, evitate gli sprechi e mangiate quello che è rimasto. Potete mangiare gli avanzi così come sono, oppure trasformarli e dargli una nuova vita.

Se per esempio vi è rimasta da carne del bollito o dell’arrosto la potete tagliare e pezzettini e sfilacciare e utilizzare per fare un sugo per condire la pasta, la passate in padella con un soffritto di cipolla, carote e sedano e poi aggiungete la salsa di pomodoro. Se vi sono rimasti dei tortellini potete fare una torta salata con la pasta sfoglia e usarli come ripieno, magari aggiungendo pezzettini di formaggio o di salumi.

Se invece non vi è rimasto nulla dai giorni precedenti ma volete fare un menù di Santo Stefano sfizioso ma non troppo calorico potete preparare gli spaghetti al pomodoro oppure le tagliatelle con i funghi porcini e come secondo le uova al purgatorio oppure le uova sode farcite che sono buone ma relativamente leggere. Io vi consiglio di portare in tavola anche un’insalata mista, giusto per mangiare anche qualcosa di sano che aiuti la digestione.

Potete concludere il vostro menù con panettone e pandoro serviti con gli avanzi di crema al mascarpone oppure con un po’ di frutta fresca… da quanto che non mangiate un po’ di frutta?

  • shares
  • +1
  • Mail