Zuccata candita, la ricetta siciliana

Una preparazione siciliana utilizzata nella realizzazione di parecchi dolci tipici: ecco come preparare la zuccata candita

Zuccata candita, la ricetta siciliana

Se vi siete già cimentati nella preparazione dei buccellati o della cassata, vi sarete già imbattuti nella zuccata candita: qual è il significato che si nasconde dietro tale ingrediente? Semplicimente della zucca candita. Ma dove trovarla? Oltre che nella maggior parte dei supermercati dell'isola, la zuccata candita si può preparare con la ricetta siciliana originale, così come la frutta candita in genere.

Si tratta di un prodotto di antiche origini: inizialmente ottenuta con una particolare varietà di zucca dalla forma ovoidale e dalle piccole dimensioni detta “virmiciddara” - per il fatto che, in cottura, la sua polpa si sciogliesse dando vita a tanti fili lunghi e sottili come vermi - oggi si ricava da quella gialla e, in alcuni casi, anche dalla scorza dell'anguria.

La zuccata con zucca gialla è tra le più semplici e comuni da realizzare. Si può preparare a dadini ed utilizzare in svariate preparazioni: i biscotti alla zucca sono tra questi.


Ingredienti

1 kg di zucca gialla
1 kg di zucchero
cannella a piacere

Preparazione


Come prima operazione tagliate la zucca, senza eliminare la buccia, in pezzi lunghi otto centimetri circa, quindi divideteli in 4 ed eliminate i semi. Mettete la zucca a bagno in una pentola contenente acqua salata e fateli riposare per almeno un'ora. Trascorso tale lasso di tempo, scolateli e sciacquateli a lungo, quindi trasferiteli in un colino per farli asciugare completamente.

Adesso eliminate la buccia ai pezzi di zucca e trasferiteli in una pentola in acqua bollente ma su fiamma bassa: dovranno appena ammorbidirsi ma senza disfarsi. Scolate la zucca e trasferitela nuovamente nella pentola su fiamma dolce unendo lo zucchero e, se piace, la cannella macinata. Fate cuocere il tutto fino a quando lo zucchero sarà stato completamente assorbito, ovvero quando i pezzi di zucca presenteranno in superficie una sorta di glassa lucida. Prelevate la zucca candita dalla pentola e mettetela ad asciugare, senza sovrapporre i pezzi, in un vassoio.

Via | Ricettedisicilia

Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail