La pasta al nero di seppia con la ricetta catanese

Un primo piatto particolare da inserire in un menù a base di pesce: provate la ricetta della pasta al nero di seppia

La pasta al nero di seppia con la ricetta catanese

La pasta al nero di seppia è un primo piatto a base di pesce particolare ma assolutamente da provare almeno una volta. Ricetta siciliana, catanese nello specifico, quella della pasta al nero di seppia - reperibile anche già pronto in bustina - è una preparazione che non può non colpire i propri commensali per il suo aspetto (il condimento è veramente nero e pronto ad imbrattare vestiti e macchiare lingue) ma soprattutto per il suo gusto. Inseritela all'interno di un menù a base di pesce completandolo con un secondo a base di seppie ripiene - o in umido - e un dessert leggero al limone per portare in tavola un pranzetto delizioso.

Se la pasta al nero di seppia e vongole rappresenta una più ricca variante, anche la classica è degna di nota. E' possibile reperire in commercio la pasta artigianale aromatizzata al nero di seppia, ma prepararla con il vero "inchiostro" è tutt'altra cosa. Ecco come procedere.


Ingredienti

320 gr di spaghetti
250 gr di concentrato di pomodoro
2 seppie con le relative sacche con il nero
1 spicchio di aglio
1 bicchiere di vino bianco secco
1 mazzetto di prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale e pepe qb.

Preparazione


Iniziate dalla pulizia delle seppie avendo cura di conservare intatte le sacche contenenti il nero. Una volta ben pulite, tagliatele a striscioline. Versate in un tegame grande dell'olio ed aggiungete lo spicchio di aglio.

Fatelo rosolare, quindi unite le seppie e sfumate il tutto con il vino bianco. Fatelo sfumare ed aggiungete il concentrato di pomodoro ed il nero ricavato dalle sacche. Diluite il tutto con circa 200 ml di acqua calda e regolate di sale e pepe. Fate cuocere il sugo su fiamma vivace per circa mezz'ora. Fate cuocere la pasta scolandola al dente dentro il tegame con il condimento e fatela insaporire bene. Completate con il prezzemolo fresco tritato sul momento e servite.

Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail