Baci di Sanremo, la ricetta per farli in casa

Sanremo 2019 è alle porte: perché non preparare, per l'occasione, i classici baci tipici della città del Festival canoro?

Baci di Sanremo, la ricetta per farli in casa

Sanremo 2019 fa molto parlare di sé in questi giorni: non potrebbe essere altrimenti dato il grande successo legato alla famosa kermesse canora. Perché non cogliere l'occasione per preparare dei dolcetti tipici della città, i baci di Sanremo? Dove comprarli è facilmente deducibile, nella città sono proposti praticamente da tutte le pasticcerie, ma se volete farli in casa, allora questa ricetta è una delle più valide tra quelle provenienti dal web.

Si tratta di pasticcini composti da due biscotti molto morbidi fatti di pasta di nocciole e tenuti insieme, a coppia, da uno strato di crema/mousse al cioccolato. Insomma, come è facilmente deducibile, assaggiato il primo difficilmente si può rinunciare al bis. Ottimi da gustare a fine pasto con il caffè o al pomeriggio con il tè, ogni occasione è quella giusta per assaporarne uno, magari anche solo davanti la tv, guardando il Festival della canzone italiana commentando concorrenti, duetti, outfits e, naturalmente, il conduttore, con gli amici.

Simili se non uguali ai baci di Alassio, questi deliziosi biscotti devono essere preparati almeno una volta nella vita. Ecco come.

Ingredienti


750 gr nocciole
600 gr zucchero
5 albumi
75 gr cacao amaro
75 gr miele
200 gr panna liquida
200 gr cioccolato fondente

Preparazione

Iniziate la preparazione facendo tostare le nocciole. Effettuata tale operazione, macinatele finemente insieme allo zucchero all'interno di un frullatore. Adesso versate gli albumi a temperatura ambiente all'interno di una ciotola e montateli a lungo con un pizzico di sale con le fruste elettriche.

Unite quindi, ma con molta delicatezza, le nocciole, il cacao ed il miele. Trasferite quanto ottenuto dentro una sac a poche con la punta rigata e create delle rose con l'impasto della grandezza di non più di 4 cm. Trasferite la teglia in forno e fate cuocere i biscotti a 200°C per circa 10 minuti. Fate raffreddare, quindi iniziate a staccare i pasticcini dalla teglia. Passate alla farcia: fate scaldare la panna in un pentolino, aggiungete il cioccolato fondente grattugiato o già sciolto ed amalgamate bene. Utilizzate la farcia per tenere insieme, a due a due, i pasticcini. Avvolgeteli con della carta stagnola singolarmente e conservateli in un contenitore ermetico.

Photo | Pinterest di Recepti i savjeti

  • shares
  • +1
  • Mail