La ricetta della torta di riso bolognese

Come preparare una deliziosa torta di riso bolognese con la ricetta della tradizione

La ricetta della torta di riso bolognese

La ricetta della torta di riso bolognese - che porta la firma di Alessandra Spisni - ci regala un dolce della tradizione di modeste origini ma dal grande appagamento.


Una torta di riso classica equiparabile alla ricetta della nonna quella che tutti, almeno una volta, abbiamo avuto la fortuna di assaggiare.

Adatta alla fine dei pasti ma ancora di più alla merenda, una torta di riso dolce emiliana come questa non può che riscuotere consensi. Si tratta di uno di quei dessert semplici a base di ingredienti comuni che ritrovarsi in tavola non può che essere motivo di gioia. Semplice - non troppo veloce ma non conta in vista del risultato finale - la torta di riso dolce è perfetta anche per le feste di compleanno. Ecco come si prepara.

Ingredienti


1 lt di latte fresco intero
100 gr di riso comune originario
la scorza di un limone
50 gr di amaretti sbriciolati
100 gr di mandorle sgusciate e tritate
100 gr di cedro candito
300 gr di zucchero
5 uova
1 bicchiere di liquore di mandorla amara

Preparazione

Versate il latte in una pentola capiente e portatelo a bollore con la scorza di limone, un pizzico di sale ed il riso. Fate cuocere per almeno 35 minuti su fiamma molto bassa. Una volta che tutto il liquido sarà stato assorbito, unite lo zucchero, mescolate e spegnete la fiamma.

Lontano dal fuoco aggiungete quindi gli amaretti tritati, il cedro candito e le mandorle. Mescolate bene. Adesso rompete le uova in una terrina, mescolatele ed amalgamatele al riso: dovrete ottenere un impasto omogeneo. Trasferite il tutto all'interno di una teglia dai bordi alti leggermente imburrata e fate cuocere la torta di riso in forno caldo a 160°C per 45 minuti circa. Una volta cotta tiratela fuori dal forno e irroratene la superficie con del liquore di mandorla amara. Fate raffreddare completamente, quindi trasferite in frigo per almeno due ore prima di tagliarla a losanghe e servirla.

Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail