Red Velvet Cake per San Valentino: la ricetta facile

Scopriamo insieme la ricetta per preparare una romantica e deliziosa Red Velvet Cake per San Valentino.

La red velvet cake è un dolce speciale e delizioso che potete preparare come dessert di San Valentino per una romantica cenetta di coppia, è un dolce di tradizione americana, molto bello e gustoso. La base è una torta di colore rosso fatta con colorante e cacao amaro, la farcitura e un frosting a base di formaggio e burro, che potete anche sostituire con la crema al mascarpone, crema chantilly oppure crema al burro classica.

Ingredienti


    Per la torta:
    350 gr di farina
    250 gr di zucchero
    150 gr di burro
    3 uova
    5 cucchiai di colorante rosso
    250 gr di latticello ( yogurt bianco intero)
    1 cucchiaino di aceto di mele
    1 cucchiaio di aceto bianco
    1 cucchiaino raso di bicarbonato
    1 cucchiaio di estratto di vaniglia
    15 gr di cacao amaro
    1 cucchiaino raso di sale

    Per la crema:
    230 gr di burro
    350 gr di formaggio spalmabile
    450 gr di zucchero a velo
    estratto di vaniglia

Preparazione


Montate le uova con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio e chiaro, poi aggiungete il burro fuso e intiepidito e il latticello, che potete sostituire con dello yogurt bianco. Mescolate tutto e poi aggiungete il sale, l’estratto di vaniglia, l’aceto bianco e l’aceto di mele. Nel frattempo setacciate insieme farina, bicarbonato e cacao amaro, montate con le fruste per qualche minuto. A questo punto aggiungete il colorante alimentare rosso, meglio se in polvere o in gel perché sono più intensi e serve meno prodotto.

Imburrate e infarinate uno stampo per torte, magari a forma di cuore. Versate all’interno l’impasto e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 30 – 35 minuti, poi fate raffreddare su una gratella.

Nel frattempo lavorate con le fruste elettriche il burro, lo zucchero a velo, il formaggio spalmabile e l’estratto di vaniglia: dovete ottenere una crema liscia e vellutata.

Tagliate la torta in tre strati. Mettete il primo strato su un piatto da portata e coprite con la crema al burro, mettete il secondo strato e poi di nuovo la crema, unite infine l’ultimo disco di torta e coprite l’intera torta con la crema rimasta. Guarnite con briciole di torta, zuccherini, glassa rossa, cuoricini di zucchero o di cioccolato e servite.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail