Come preparare il cavolfiore gratinato alla siciliana

La ricetta siciliana del cavolfiore gratinato: un secondo piatto a base di verdure capace di accontentare tutti i gusti

Come preparare il cavolfiore gratinato alla siciliana

Il cavolfiore gratinato alla siciliana costituisce un piatto pronto a piacere anche a chi solitamente non vada matto per tale ortaggio il quale - diciamo la verità - divide.

Preparandolo al forno insieme a pochi ingredienti ma ben abbinati tra di loro, si presta a diventare un piatto ricco e perfetto sia come secondo che come contorno.

Le ricette con il cavolfiore sono tante, ma questa merita assolutamente di essere portata in tavola. Non si tratta di un piatto light, ma non è neanche così tanto calorico da non poterselo concedere con frequenza.

Se avete del cavolfiore in casa, utilizzatelo in questa preparazione che promette di mettere d'accordo un po' tutti e, magari senza le olive nere, anche i bambini.

Se preferite, optate per il cavolfiore al forno con mozzarella unendola a cubetti agli ingredienti elencati sotto: con il calore del forno si scioglierà regalando un tocco fondente al tutto. Questa ricetta costituisce una valida alternativa al solito e già visto cavolfiore gratinato alla besciamella: concedetele una possibilità.

Ingredienti


1 cavolfiore
una decina di pomodorini
olive nere qb
capperi qb
mollica di pane raffermo qb
sale e pepe
50 gr di parmigiano grattugiato
olio extravergine d'oliva
prezzemolo

Preparazione

Pulite bene il cavolfiore e riducetelo in cimette. Adesso fatelo sbollentare in acqua bollente salata per pochi minuti: dovrà diventare appena tenero ma non cuocere del tutto. Scolatelo e fatelo raffreddare.

Nel frattempo preparate il condimento: tagliate i pomodorini a pezzetti. Eliminate il nocciolo alle olive, dissalate eventualmente i capperi. Sbriciolate la mollica.

Accendere il forno a 180°C. Ungete di olio una teglia e trasferitevi il cavolfiore. Regolate di sale e pepe ed aggiungete i pomodorini misti a olive e capperi, ed il pane mescolato con il parmigiano creando uno strato omogeneo.

Irrorate con abbondante olio e trasferite in forno. Fate cuocere per circa 20-25 minuti, quindi, una volta dorato in superficie, tiratelo fuori e servitelo caldo.

  • shares
  • +1
  • Mail