Uova in conserva, la ricetta da fare in casa

Come preparare una conserva fuori dal comune: le uova non sono mai state tanto sfiziose

Uova in conserva, la ricetta da fare in casa

Avete mai provato le uova in conserva? Si tratta di una preparazione che permette di avere pronto in casa uno sfizio da poter consumare in diverse occasioni, oltre che un metodo per non fare andare a male le uova di troppo, quelle che non si riescono a mangiare da fresche.

Ci sono molti modi per conservare le uova per mesi: sott'aceto (come si fa anche a Belluno), in salamoia (come quelle di Boe, il mitico barista dei Simpson, che ne tiene sempre qualche barottolo nei pressi del bancono) o sotto sale.

In questo caso vediamo come preparare le uova in salamoia, le cosiddette pickled eggs, che si realizzano con un misto di aceto, zucchero, sale e tante e diverse spezie perfette per aromatizzarle al meglio.

Le uova così preparate si conservano in dispensa per circa un mese, e si possono utilizzare sia come antipasto che come aggiunta ad insalate o ripieno dei panini.

Ingredienti


12 uova sode
250 ml di aceto bianco
250 ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 cucchiaio di sale grosso
2 foglie di alloro
pepe nero in grani
semi di finocchio
chiodi di garofano
bacche di ginepro

Preparazione

Versate in una ciotola aceto, acqua, zucchero e spezie. Aggiungete il sale e mescolate.

Trasferite in una pentola e portate ad ebollizione mescolando spesso. Abbassate la fiamma, ponete il coperchio e fate cuocere al minimo della fiamma per 10 minuti. Filtrate il liquido con un colino a maglie fitte e spegnete la fiamma.

Sbucciate le uova sode e trasferitele all'interno di un grande barattolo di vetro. Copritele con il liquido appena preparato, ancora bollente, quindi avvitate il coperchio.

Fate raffreddare il tutto a temperatura ambiente, quindi in frigo per almeno due giorni prima dell'utilizzo.

Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail