La ricetta dei pancake di Alessandro Borghese

Voglia di dolce? Con i pancake di Alessandro Borghese non potete che soddisfarla alla grande

La ricetta dei pancake di Alessandro Borghese Ogni occasione è quella giusta per portare in tavola dei soffici ed accattivanti pancake. Se state cercando una ricetta insuperabile con la quale andare sul sicuro potete stare tranquilli con quella di Alessandro Borghese.

Il più simpatico tra gli chef italiani ci regala la possibilità di fare colazioni nutrienti e golose come nella migliore delle tradizioni americane.

Con la sua ricetta potrete portare in tavola gli originali pancake americani con mirtilli e condirli con l'insostituibile sciroppo d'acero.

In alternativa optate per miele, marmellata o panna montata anche se, con il cioccolato fuso, si va sempre sul sicuro.

I pancake ai mirtilli freschi che ne vengono fuori si prestano anche ad un brunch domenicale, teneteli a mente!

Ingredienti

200 gr Farina
1 Uova
250 ml Latte
150 gr Mirtilli
2 cucchiaini Lievito in polvere
1 cucchiaio Zucchero
20 gr Burro
q.b. Sciroppo d'acero

Preparazione

Radunate tutti gli ingredienti sul piano di lavoro ed iniziate ad amalgamare in una ciotola abbastanza capiente la farina setacciata con l'uovo, il lievito in polvere setacciato, lo zucchero, il latte ed il burro fatto precedentemente fondere e freddare.

Lavorate a lungo con le fruste elettriche, fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Adesso unite a tutto (o ad una parte di esso) i mirtilli infarinati ed incorporateli con delicatezza. Fate scaldare una padella e versate sopra tre cucchiai di impasto distribuendolo in modo da ottenere un cerchio.

Fate cuocere i pancake da ambo i lati. Una volta terminato l'impasto, servite i pancake caldi irrorandoli con burro e sciroppo d'acero a vostro piacere.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail