Come preparare i tartufi al pistacchio e cioccolato bianco

Piccoli sfizi perfetti per soddisfare la voglia di dolce ma senza esagerare, ecco la ricetta dei tartufi al pistacchio e cioccolato bianco

Come preparare i tartufi al pistacchio e cioccolato bianco

Cosa c'è di più goloso (e calorico) dei tartufi al pistacchio e cioccolato bianco? Piccole delizie da gustare in qualsiasi momento della giornata, si realizzano con pochissimi ingredienti, ma sono pronti a soddisfare la voglia di buono come pochi.

Un tartufo al pistacchio e cioccolato come questo non può che mettere a dura prova ogni goloso. Incalcolabili le calorie di queste praline al pistacchio: concedetevene una senza pensarci troppo su.

Le palline al pistacchio e cioccolato bianco che ne vengono fuori sono a prova di principiante ma, per un risultato eccezionale, utilizzate delle materie prime di grande qualità.

Da fare necessariamente in anticipo, osservate il periodo di riposo in frigo, ne vale della buona riuscita di questi dolcetti. Perfetti da concedersi dopo pranzo o cena, magari insieme al caffè, ecco la ricetta facile.

Ingredienti


200 gr di panna da cucina
1-2 cucchiai di crema di pistacchi
400 gr di cioccolato bianco
granella di pistacchi qb

Preparazione

Spezzettate il cioccolato bianco in una ciotola e ponetela a bagnomaria. Fate fondere il cioccolato dolcemente e con attenzione, evitando di farlo bruciare.

Una volta quasi liquido unite la panna e fate scaldare ancora, fino ad ottenere un composto fluido.

Aggiungete adesso la crema di pistacchi e mescolate per farla incorporare completamente.

Adesso allontanate dalla fiamma e fate raffreddare a temperatura ambiente. Trasferite in frigo e fate riposare per 3-4 ore o, meglio, tutta la notte.

Trascorso tale lasso di tempo, riprendete il composto e create delle palline delle stesse dimensioni. Passatele nella granella di pistacchio e conservatele in frigo fino al momento di gustarle.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail