Come fare la pasta con crema di ortiche

Un primo piatto particolare da portare in tavola in primavera: la pasta con crema di ortiche è una vera scoperta

Come fare la pasta con crema di ortiche Voglia di gustare un primo piatto diverso dal solito? La pasta con crema di ortiche può fare al caso vostro. Sicuramente una ricetta da realizzare in primavera, la pasta con ortiche è una pietanza da provare almeno una volta.


Che siano fusilli o altro formato, un primo piatto con le ortiche come questo non può che stupire al primo assaggio. Una pietanza vegetariana arricchita da un condimento cremoso, più che da un pesto di ortiche, che risulta avvolgente e delizioso.

Se è vero che tante sono le ricette con tale erba più o meno selvatica da poter portare in tavola - come non citare il classico risotto alle ortiche, o la frittata, un must - la pasta con crema di ortiche si adatta ad ogni occasione. Se avete qualche remora sull'utilizzo di tale erba urticante andate tranquilli: una volta lessa, perde ogni suo possibile effetto. Ecco come procedere.

Ingredienti

1 mazzetto di ortiche
100 gr di ricotta fresca
50 gr di parmigiano grattugiato
1 spicchio d'aglio
sale e pepe
olio di oliva qb

Procedimento


Selezionate le foglie più tenere dell'ortica e lavatele con cura. Versate in un pentololino dell'olio di oliva ed uno spicchio di aglio.

Una volta dorato, aggiungete le ortiche che avrete lavato e scolato ma non del tutto. Fate cuocere per qualche minuto, quindi prelevate lo spicchio di aglio e regolate di sale e pepe. Trasferite nel bicchiere del mixer, aggiungete la ricotta fresca, il parmigiano e iniziate a frullare fino ad ottenere una crema.

Assaggiate ed eventualmente regolate di sale e pepe. Raccogliete la crema in una ciotola e tenetela da parte. Adesso fate lessare la pasta in acqua bollente salata, scolatela e conditela con la crema. Completate con del parmigiano grattugiato e servite.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail