La ricetta delle fave al pomodoro

Avete in casa delle fave fresche? Provate la nostra ricetta delle fave al pomodoro, un piatto delizioso della tradizione contadina.

fave al pomodoro

Le fave al pomodoro sono una ricetta della tradizione povera contadina, un piatto semplice ed economico ma ricco di sapore che ci riporta nelle cucine delle nostre nonne, dove tutto profumava di buono. La ricetta delle fave al pomodoro va preparata con le fave fresche, ci vorrà un po’ di pazienza per sgusciarle (la pellicina la potete lasciare) ma ne varrà la pena, in questo piatto vanno utilizzati i pomodori freschi, al massimo dei pelati di buona qualità, evitate la passata già pronta.

Ingredienti


    300 gr di fave pulite
    1 cipolla
    150 gr di polpa di pomodoro
    Sale
    Pepe
    Olio extravergine di oliva
    80 gr di pancetta (facoltativa)

Preparazione

Pulite le fave, sgranatele e sciacquatele sotto l’acqua corrente, poi fatele sgocciolare in uno scolapasta.

Sbucciate la cipolla, affettatela sottilmente e fatela stufare in un tegame con olio extravergine di oliva e sale, fate dorare leggermente e poi unite le fave. Rosolate e mescolate per qualche minuto e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Mettete un bicchiere di acqua, abbassate la fiamma e mettete il coperchio e cuocete per circa 20 – 25 minuti.

Mescolate spesso le vostre fave e quando occorre aggiungete ancora un po’ di acqua tiepida, considerate che non devono asciugarsi troppo ma rimanere immerse in un ottimo sughetto.

Aggiustate di sale e poi unite un pochino di pepe. Servite le fave nei piatti e completate con un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

Se volete aggiungere anche la pancetta, rosolatela insieme alla cipolla e poi procedete come indicato nella ricetta.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail