La ricetta della crostata ricotta e amarene di Benedetta Parodi

Una delle crostate più amate: provatela con un delizioso ripieno di ricotta e amarene, è insuperabile

crostata ricotta e amarene La ricetta della crostata ricotta e amarene di Benedetta Parodi è uno di quei must che non passano mai di moda.

L'abbinamento tra la crema di ricotta e la marmellata di amarene non smette mai di stupire, ed anche in questo caso non delude.

Quello che ne viene fuori è un dolce per la colazione o per l'ora del tè, anche se riscuote grande successo anche alla fine dei pasti.

La crostata ricotta e amarene si può preparare con quelle sciroppate e può essere inserita in un qualsiasi menù romano (sappiamo bene quanto il dolce sia tipico della città, specie nella sua variante con le visciole).

Ma tornando alla ricetta, procuratevi della pasta frolla già pronta o fatela in casa (è semplicissima) quindi mettetevi all'opera. Una crostata di ricotta come questa non si mangia tutti i giorni!

Ingredienti

1 rotolo e 1/2 di pasta frolla
confettura di amarene qb
500 gr di ricotta vaccina
200 gr di zucchero
1 uovo
zucchero a velo qb

Preparazione

Versate la ricotta all'interno di una ciotola e mescolatela con lo zucchero con l'aiuto di un cucchiaio fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Unite l'uovo e incorporate anche questo.

Tenete il composto ottenuto da parte mentre vi dedicate a rivestire uno stampo tondo da crostata con un rotolo di pasta frolla avendo cura di coprire anche i bordi. Bucherellatelo con una forchetta e ricoprite con uno strato di marmellata di amarene. Versate sopra la crema di ricotta creando uno strato omogeneo.

Prendete il mezzo rotolo di pasta frolla rimasto e ricavatene delle strisce della stessa larghezza.

Decorate la superficie della crostata con una griglia di pasta frolla e fate cuocere la crostata in forno caldo a 180-190° per circa 40 minuti.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail