La ricetta della tartare di avocado di Marco Bianchi

Una ricetta con l'avocado sana, nutriente ma diversa dal solito per portare in tavola un tocco di novità

La ricetta della tartare di avocado di Marco Bianchi

Tra le ricette con l'avocado - frutto oramai sdoganato nell'ambito della cucina casalinga, c'è questo antipasto sano, sfizioso e vegan da preparare in 5 minuti di orologio.


La tartare di avocado di Marco Bianchi non richiede che pochissimi ingredienti e permette di poter approfittare delle importanti proprietà nutritive del frutto, ricco di grassi buoni, fonte di calcio, di potassio, di vitamine A, B1 e B2, di vitamine D, E e K, e di fibre.

Al fine di ottenere un ottimo risultato, sarà bene utilizzare un avocado giunto al giusto grado di maturazione: troppo acerbo non risulterebbe piacevole al palato. Al momento dell'acquisto, effettuate una leggera pressione sulla sua superficie, se risulta troppo duro non è ancora pronto.

Se diverse sono le versioni di questo piatto - particolarmente amata è la tartare di avocado e tonno, ma anche quella con il salmone o con la carne - questa può essere mangiata da chiunque. Una variante sul tema? Provate la tartare di avocado cipolla e pomodori: ricorda molto la guacamole!

Ingredienti


1 avocado maturo
1 lime
1 cipolla rossa di Tropea

Procedimento

Tagliate l'avocado in due, eliminate il nocciolo, sbucciatelo e tagliatelo a cubetti con un coltello adatto, dopo averlo posizionato su un tagliere.

Adesso sbucciate la cipolla rossa. Posizionate anche questa sul tagliere ed affettatela sottilmente.

Lavate bene il lime, tagliatelo in due. Unite la cipolla e l'avocado in una ciotola. Unite il succo del lime e mescolate bene ma delicatamente.

Posizionate il composto all'interno di un coppapasta posto sopra un piatto.

Fate riposare per una decina di minuti, quindi eliminate il coppapasta, irrorate a piacere con un filo di olio di oliva e gustate.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail