La ricetta dell’arista di maiale con il latte

Questa ricetta mi fa tornare alla mente tanti e tanti ricordi d’infanzia… è il piatto tipico di casa mia, quello da cucinare per non sbagliare quando si invita qualcuno a cena, mi capite? Non è difficile (e neppure troppo breve), piace anche ai bambini e può essere ‘semplificato’ per la tavola di tutti i giorni sostituendo l’arista con le braciole di maiale.

Gli ingredienti: 1 arista di maiale dal peso di 1 kg circa, 1 l di latte fresco intero, mezzo bicchiere di cognac, olio, aglio, rosmarino, salvia, sale e pepe a piacere. Iniziate rosolando lentamente l’arista di maiale nell’olio arricchito con aglio, rosmarino e salvia, facendo bene attenzione a girarla su tutti i lati. Quando sarà ben rosolata, aggiungete il sale, togliete l’olio in eccesso (e anche aglio, salvia e rosmarino) e versare sopra la carne il cognac e farlo evaporare pian piano sempre rigirando l’arrosto su tutti i lati.

Aggiungete quindi il latte precedentemente scaldato e fate cuocere lentamente coprendo la casseruola e mescolando di tanto in tanto. Aggiustare di sale. Un consiglio: se quando l’arrosto sarà cotto avete nel tegame ancora tanto latte ‘liquido’, continuare la cottura senza coperchio e a fuoco vivace affinché si addensi. Far freddare la carne, tagliarla a fettine e coprire con la salsina di cottura. Servire caldo.

  • shares
  • Mail