Cappone ripieno con la ricetta della tradizione per il pranzo di Natale

Il cappone ripieno è una tipica ricetta di Natale, che sogniamo di mangiare ogni volta che vediamo un film statunitense che è ambientato nel giorno del ringraziamento: gli americani sono soliti mangiarlo in questa occasione, mentre noi possiamo portarlo sulle tavole delle feste, per stupire amici e parenti.

Cappone ripieno

Tra le ricette di Natale a base di carne, il cappone ripieno è sicuramente una delle più ghiotte: pochissimi gli ingredienti, per un piatto nemmeno troppo difficile da realizzare. Se non sapete come pulire il cappone, infatti, non preoccupatevi: chiedete al vostro macellaio!

Per realizzare il buonissimo cappone ripieno da inserire con tranquillità nel nostro menù di Natale, avremo bisogno dei seguenti ingredienti: un chilo e mezzo di cappone privato delle sue interiora, 100 grammi di salsiccia, 100 grammi di prosciutto crudo, 150 grammi di macinato di vitella, due uova, 70 grammi di parmigiano, un bicchiere di vino bianco, un ciuffo di prezzemolo, sale, pepe, olio extra vergine di oliva.

Preparare il cappone ripieno non è così difficile come si potrebbe pensare. Cominciate tritando il prosciutto cotto e sminuzzando la salsiccia. Mettete entrambi in una terrina, insieme alla carne macinata, alle uova e al parmigiano. Mescolate e aggiungete prezzemolo tritato e sale e pepe.

Questo composto andrà inserito all'interno del cappone, che avrete fatto pulire dalle interiora al vostro macellaio di fiducia. Il cappone va poi chiuso stretto, legato con cura con dello spago da cucina.

Appoggiate il cappone ripieno su una teglia da forno, bagnatelo con un po' di vino bianco e con dell'olio extravergine di oliva. Inserite la pirofila nel forno preriscaldato a 190 gradi, facendo cuocere per un'ora e tre quarti.

Infine un consiglio: il ripieno non deve essere per forza di carne, possiamo pensarlo anche con tante gustose verdure di stagione, come si fa, ad esempio, per gli arrosti arrotolati in gustosi strati di spinaci, bietole... e molto altro ancora!

Foto | da Flickr di ambernectar

Via | Ricette della nonna

  • shares
  • +1
  • Mail