Cucina giapponese: la salsa ponzu

tataki con ponzuLa salsa ponzu è di provenienza giapponese. Il suo nome si è diffuso parallelamente al grande successo che da alcuni anni sta avendo la cucina nipponica nel resto del mondo, cucina che peraltro si caratterizza per la gran varietà di salse di cui fa utilizzo.

E’ un condimento acidulo a base di mirin, aceto di riso, fiocchi di katsuobushi (ossia fiocchi di tonno secco affumicato e fermentato) e alga kombu, bollito a fuoco lento, fatto raffreddare, colato per far asciugare il katsuobushi e addizionato con salsa di soia e succo di yuzu, un profumatissimo agrume tipico giapponese dal sapore misto tra il mandarino, il lime, il bergamotto e l'arancia.

Il ponzu viene spesso utilizzato per accompagnare sashimi e tataki di tonno. Solitamente è reperibile nei negozi etnici specializzati, ma se volete provare a farvela da soli, cosa non semplice perché comunque richiede ingredienti base locali, ecco qui una ricetta.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO