Salse derivate: la salsa bianca alle acciughe

Questa salsa di origine francese si presta benissimo ad accompagnare ricette a base di uova e pesci grassi come tonno o pesce spada; è una delle salse codificate da Escoffier, derivate dalla besciamella che, come salsa madre, può essere sostituita da una vellutata di fumetto di pesce.

La preparazione è semplicissima. Per prima cosa preparate del burro di acciuga: sfilettate e sminuzzate 3 acciughe; passatele al setaccio e mescolatele bene a 80g di burro; successivamente amalgamate mezzo litro di besciamella calda a questo burro e alla fine aggiungete altre 2 acciughe sminuzzate e passate al setaccio e rimescolate con cura. Potete donare alla salsa una nota aromatica aggiungendo un pizzico di aneto fresco.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail