Le polpette di cavolfiore e ricotta con la ricetta leggera

La ricetta delle polpette di cavolfiore e ricotta: ottime come secondo piatto per i bambini, perfette per un aperitivo in compagnia

Le polpette di cavolfiore e ricotta con la ricetta leggera

Voglia di preparare delle sfiziose quanto delicate polpette di cavolfiore e ricotta? La ricetta, perfetta per tutta la famiglia bambini compresi, permette di consumare tale amato ortaggio di stagione in maniera allettante.

Le polpette di cavolfiore e ricotta sono veramente deliziose. In questa versione sono fritte, ma per una variante più salutare si può sempre farle cuocerle in forno ben caldo, dopo averle irrorate con un filo di olio, fino a completa doratura.

Una volta pronte sono perfette come secondo piatto, da servire con un contorno di verdure a piacere. Se realizzate in versione mignon possono accompagnare l'aperitivo: proponetele insieme ad olive, arachidi e qualche stuzzichino di pasta sfoglia.

Per una versione più ricca ponete al centro di ogni polpetta un dadino di scamorza affumicata: a fine cottura vedrete sprigionarsi un cuore filante.


Ingredienti

1 piccolo cavolfiore
200 gr di ricotta
pangrattato
40 gr di parmigiano grattugiato
1 uovo
sale e pepe
olio di semi
prezzemolo

Preparazione

Fate cuocere il cavolfiore a vapore fino a quando risulta tenero, quindi fatelo raffreddare.

Una volta freddo tritatelo grossolanamente e raccoglietelo in una ciotola. Unite la ricotta, il parmigiano e l'uovo.

Iniziate a mescolare ed unite tanto pangrattato quanto serve per ottenere un composto morbido ma modellabile: salate, pepate ed aggiungete il prezzemolo.

Formate delle polpette e passatele nel pangrattato. Fatele friggere in abbondante olio di semi caldo fino a doratura.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO