Le 5 ricette con avanzi di pesce più facili e gustose

Avete cucinato una trota o un branzino al forno e al cartoccio con tanto amore, è squisito ma ne avete preparato troppo. Cosa fare? Sarebbe davvero un peccato gettare via un alimento così prezioso e costoso. Del resto però consumare il pesce anche il pasto successivo come nel precedente non è modalità molto appetitosa, ad essere onesti. Lo diventa però nel momento che trasformiamo la polpa di pesce in un'altra ricetta, di una portata diversa, come un primo piatto o un antipasto.

Ho pensato che uno dei modi ideali per riciclare gli avanzi di pesce è costruire dei ripieni golosi per ravioli e tortelli accostando sapori diversi. Possiamo addirittura trasformare il pesce in una cremina o in una vellutata a base di verdure e con il retrogusto di mare o di lago. O preparare una zuppa calda e squisita o in alternativa solo il brodo di pesce da riutilizzare come da base di un sugo o di un consumè. Scoprite quindi 5 ricette da preparare con avanzi di pesce, facili e gustose.

Vi è avanzato del merluzzo o polpa di orata? Non c'è nulla di più semplice, cercate di costruire dei piccoli bastoncini di pesce, compattando la polpa e poi passatela nell'uovo sbattuto e nel pangrattato. Friggete nell'olio caldo, scolate dall'olio di semi e servite caldissimi, con patatine fritte o verdura.

Se invece è la polpa di salmone ad essere rimasta in quantità nel frigo (da consumare il prima possibile), la migliore opzione è ancora quella classica: un primo piatto a base di spagnetti o tagliolini al salmone.

Ricetta dei tagliolini semplici al profumo di salmone

Ingredienti


    polpa di salmone tagliata a cubetti sottilissimi


    1 cipolla


    1 carota


    1 sedano


    1/2 bicchiere di vino bianco


    prezzemolo tritato


    peperoncino

Procedimento

Fate saldare in padella con olio caldo di oliva la cipolla, la carota e il sedano tritati finemente. Aggiungete la polpa di salmone e lasciate rosolare per alcuni minuti. Sfumate con il mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungete prezzemolo, sale e peperoncino. Lasciate sbollentare per due o tre minuti e poi in questa salsa fate mantecare i tagliolini precedentemente fatti cuocere in acqua salata e scolati.

Con la trota o il classico pesce di acqua dolce potete preparare un risotto di lago molto saporito. Le modalità di preparazione e gli ingredienti sono gli stessi della ricetta precedente. Fatta eccezione che dovete affettare e fare rosolare il pesce di lago con gli odori. Poi fare abbrostolire il riso un minuto e poi bagnatelo con abbondante brodo (meglio di pesce) e portatelo a cottura (circa 20 minuti). Sfumate sempre con il vino bianco, lasciate asciugare e poi salate e pepate. Spolverate di prezzemolo.

La ricetta delle polpette di pesce

Per l'impanatura servono:


    2 uova


    farina


    pangrattato

Per il ripieno


    avanzi di pesce


    prezzemolo


    patate lessate


    sale


    pepe

Fate cuocere e lessare le patate. Lasciatele intiepidire e passatele nel passaverdure. Mettete nel mixer la crema di patate, gli avanzi di pesce tritati, il sale, il pepe, il prezzemolo, un po' di pangrattato e fate girare a velocità media. Lasciate da parte il ripieno delle nostre polpette per qualche minuto. Preparate tre terrine, una con farina bianca, una con pangrattato e una con le uova sbattute con Parmigiano e sale. Fate delle palline con il palmo della mano con il ripieno. Passate le palline ora nelle uova poi nella farina infine nel pangrattato. Friggete in olio bollente e in una padella bassa e molto ampia.

Ecco infine come si prepara un deliziosa e gustosa zuppa di pesce per riutilizzare tutti gli avanzi e trasformarli in un piatto caldo e saporito.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail