Come preparare i gamberetti in padella con curry

La ricetta di gamberetti in padella con curry, ottimi da tiepidi, da servire con crostini di pane

Come preparare i gamberetti in padella con curry


La ricetta dei gamberetti in padella con curry rappresenta un secondo piatto particolare e perfetto per gli amanti delle pietanze etniche.

Semplici da realizzare, si prestano ad essere accompagnati con dei crostini o con delle fette di pane tostato: il successo è garantito. Serviteli da appena tiepidi, per poterne apprezzare al meglio il sapore speziato.

Da poter preparare anche con la ricetta indiana, i gamberi al curry possono essere arricchiti con latte di cocco o panna in sostituzione della passata di pomodoro.

Una variante da non perdere è quella dei gamberi al curry e mele: segnatela e testatela alla prima occasione utile, non ve ne pentiterete!

Ingredienti

400 gr di gamberetti
200 ml di passata di pomodoro
olio extra vergine di oliva
1/2 cipolla
2 cucchiai di curry
sale e pepe

Preparazione

Affettate la cipolla e mettetela a soffriggere in un tegame con poco olio. Unite anche il curry in polvere e mescolate, quindi aggiungete la passata di pomodoro, mescolando.

Regolate di sale e pepe e proseguite la cottura per 10 minuti.

Fate sbollentare i gamberetti sgusciati in acqua bollente salata per 3 minuti, quindi scolateli e uniteli nel tegame.

Fate cuocere ancora per qualche minuto su fiamma bassa, spegnete la fiamma e servite tiepidi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail