Come organizzare la propria dispensa

OK, il termine dispensa è desueto, obsoleto, antico, superato. Ma il concetto è quello.

La gustoblogger vive in una casa piccola piccola e con pochissimi armadi. Essendo in affitto e non avendo voglia di spendere e spandere per nulla, anche quei minimi spazi che potrebbero essere attrezzati li lascia intonsi (perché la padrona di casa sua amica le ha chiesto di non piantare chiodi nei muri). Inoltre è fissata dell'ordine. Quindi, tutto ciò detto, immaginerete che fastidio costante vedere le cose fuori da inesistenti armadi.

Questa sensazione di disagio si moltiplica in cucina, dove di luoghi per riporre le cose proprio non se parla.

Non solo, ma un'altra fissazione della qui presente è quella delle date di scadenza e dei periodi di conservazione.

Capirete ora come mai, alla vista di questa pagina, le sia preso un coccolone ed abbia iniziato a baciare lo schermo ed a stamparne decine di copie !

E' il compendio di TUTTO. Consigli per organizzare gli spazi in cucina, nel frigo e nel freezer, periodi di conservazione dei principali alimenti con consigli su come farli durare più a lungo (tipo di confezionamento, condimento, ...).

Insomma, un vero spettacolo ! Provare per credere !

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: