Ricette dall'orto: la quiche agli asparagi

Tutti sanno qual è l’unica controindicazione del mangiare gli asparagi, ma sono così freschi e buoni in questo periodo che proprio non si può stare senza… ecco a voi, dunque, una ricetta che potrete preparare fin dalla base con le vostre mani, tanto è semplice e, vi giuro, anche estremamente appetitosa: la quiche agli asparagi.

Cosa vi occorre per la pasta: 150 g di farina, 75 g di burro, 3 cucchiai d’acqua, sale q.b. Per il ripieno: 500 g di asparagi, 25 g di burro, 150 g di parmigiano o groviera, 3 uova, 1 bicchiere di latte, sale q.b.

Come si prepara: per prima cosa preparate la pasta con farina e acqua, arricchendola di burro ammorbidito a temperatura ambiente e un pizzico di sale. Impastate finché risulterà solida e omogenea, quindi stendetela in una teglia della forma che preferite. Pulite gli asparagi, legateli e lessateli per 15 minuti in acqua bollente salata, scolateli e tagliateli a pezzetti. Fateli insaporire in una padella con il burro fuso e gettateli sulla pasta. Sbattete le uova, aggiungete il latte, il sale e il formaggio e versate sugli asparagi. Infornate a 180° per 40 minuti e servite la quiche appena sfornata.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail