Ricette di primavera: la frittata con le bietole

Una ricetta facile facile per questo primo giorno di primavera, che vi faccia pregustare tutto il calore dell’estate che verrà, ma al tempo stesso vi riporti alla mente tutta la genuinità del mangiare contadino, con un po’ di sostanza, tante vitamine e ancora più gusto.

Cosa vi occorre: 500 g di bietole novelle, 1 cipolla, 80 g di burro, 2 cucchiai d’olio, 4 uova, 1 cucchiaio di grana grattugiato, latte q.b.

Come si prepara: mondate le bietole e lessatele in poca acqua bollente salata. Scolatele e una volta fredde strizzatele per eliminare più liquido di cottura possibile. Intanto soffriggete in padella nel burro la cipolla intera che toglierete una volta dorata, quindi buttatevi le bietole tagliuzzate e cuocete per 15 minuti spruzzando con il latte, quindi ultimate la cottura senza coperchio per far asciugare ulteriormente. Fatele freddare quindi unitevi il grana, i rossi d’uovo e le chiare montate a neve. Rimettete il composto in padella con il resto del burro e l’olio e trattate come fosse una normale frittata.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail