Come fare le tigelle con la ricetta originale

Le tigelle, focaccine tipiche del modenese, costituiscono una preparazione sfiziosa da farcire a piacere. Ecco la ricetta per prepararle in casa

Come fare le tigelle con la ricetta originale

Le tigelle sono delle focaccine ideali da consumare farcite provenienti dalla tradizione modenese. Note anche come crescentine, in passato venivano cotte in delle formine apposite chiamate tigelle, ecco spiegata l'origine del loro nome. Il loro impasto è piuttosto semplice, solo acqua, farina, strutto (o olio) e lievito.

Il risultato è una sorta di pane di forma tonda e del diametro di non più di 6-10 cm, da farcire a piacere con salumi e formaggi di tutti i tipi oltre che con verdure ed ortaggi, ma il condimento tradizionale rimane un battuto di lardo di maiale, rosmarino, aglio e l'immancabile parmigiano reggiano. Immaginatele appena sfornate... Le tigelle sono diventate prodotto agroalimentare tradizionale ed è facile trovarle durante le fiere e le sagre enogastronomiche. Ecco come fare le tigelle in casa con la ricetta originale proveniente da quì.

Ingredienti


  • 500 gr di farina
  • 12 gr di lievito di birra
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 2 dl d'acqua
  • 1 dl di latte
  • sale

Procedimento

Setacciare la farina e versarla su un piano da lavoro. Creare al centro una fontana e unire il lievito di birra sciolto in un po' di acqua tiepida (non calda). Unire quindi sia l'olio che il sale, il latte e l'acqua rimanente. Lavorare il composto con le mani fino ad ottenere un impasto sodo e farlo lievitare coperto con un canovaccio per un'ora circa in un luogo non freddo. Riprendere l'impasto, lavorarlo nuovamente e farlo lievitare una seconda volta per 30 minuti. Trascosrso questo tempo stendere la pasta ad uno spessore di 1/2 cm e ritagliare dei dischi della stessa dimensione. Farli lievitare per mezz'ora e procedere alla cottura nell'apposita tigelliera, o, in mancanza, in una padella antiaderente con il coperchio per 3 minuti circa. Farcirle subito e consumarle calde.

Foto | Wikimedia

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: