Degustati per voi: Olio DOP Cilento Marsicani

Riprendiamo il nostro viaggio nei prodotti enogastronomici di qualità e ci fermiamo oggi a parlare dell'olio DOP Cilento dell'Azienda Marsicani. Di antica tradizione frantoiana risalente ai primi deceni del secolo scorso, l'azienda Marsicani ha sede nel Parco del Cilento, e coltiva circa 4500 alberi d'ulivo delle cultivar pisciottana (autoctona del territorio), frantoio, leccino, moraiolo e ravece.

Vengono prodotti due oli in vendita: l'Extravergine Marsicani e il DOP Marsicani. Quest'ultimo mi è stato inviato per una degustazione, e volentieri lo recensisco, data la qualità del prodotto. Lavorate subito dopo la raccolta ad ottobre, le olive vengono subito molite nel frantoio di famiglia e l'olio imbottigliato per la vendita. Del DOP Cilento, di cui parliamo oggi, sono disponibili bottiglie da 100 ml e da 500 ml, cultivar: Frantoio, Leccino, Pisciottana.

Alla vista si presenta di un bel verde, limpido, con leggeri riflessi dorati. Al naso è un fruttato medio intenso, con riconoscimenti di frutto fresco, di erba verde, una gradevolissima sensazione di foglia di pomodoro e una leggera mela verde. In bocca è fluido, di gradevole corpo, con un amaro che riporta le sensazioni di foglia, ma elegante, moderato e composto; chiude una bella piccantezza, con sensazioni di leggera speziatura ed una delicata e piacevole astringenza.

Olio da usare come condimento a crudo, su bruschette, crostini, verdure, ma anche come tocco finale di primi piatti. Olio di ottima qualità, dal 2010 ad oggi ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: