Ricette di stagione: i bocconcini di coniglio in salsa di fave

Un piatto della tradizione romana, questo coniglio, che potete preparare ancora per pochi giorni, visto che le fave stanno per scomparire. Buono per una cena veloce e fresca, lo immagino servito in terrazza a luce di candela, annaffiato da un ottimo vino bianco ghiacciato… il seguito ve lo lascio immaginare…

Cosa vi occorre per 4 persone: 600 g di polpa di coniglio a bocconcini, 400 g di fave sgranate, 1 d di latte, 1 cucchiaio di timo e prezzemolo tritati, 1 bicchiere di vino bianco secco, salsa Worcester, olio, sale e pepe q.b.

Come si preparano: rosolate i bocconcini in padella con un filo d’olio a fuoco vivo, poi irrorateli con il vino e poche gocce di salsa Worcester, quindi coprite e abbassate la fiamma. Fate andare così per 15 minuti, poi aggiungete le erbette, salate, pepate e cuocete per altri 30 minuti. Intanto lessate le fave, sbucciatele e frullatele con il latte, il sale, il pepe e poco olio. Disponete questa salsa sul fondo del piatto da portata, adagiatevi sopra i bocconcini di coniglio e servite subito.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO